Tendenze autunno-inverno 2017

Vola Udabe Randri @olaizolav via Instagram

L’estate ormai ahimè ci ha inesorabilmente lasciato, dobbiamo ormai farcene una ragione ma una delle cose che più mi rallegra è che… nuova stagione = nuovi arrivi nell’armadio. Prendiamola con filosofia.

Quindi sarete curiosissime di scoprire le tendenze autunno-inverno 2017. Alcune ce le portiamo avanti da qualche mese, altre sono proprio delle new entry.

Eccole:

1. Partiamo dai colori. La tonalità che andrà alla grande nella prossima stagione sarà assolutamente il rosso. Che sfoggeremo in tutto: maglioni, pantaloni, abiti, cappelli, giacche, scarpe e chi più ne ha più ne metta. Senz’altro è un colore che dà risalto, senz’altro non si passerà inosservate. Ma senza dubbio è il colore di punta. Largo anche al blu che ci accompagnerà nuovamente nelle prossime stagioni e alle classiche nuance dei mesi freddi: grigio, nero, camoscio, verde, giallo (che nonostante sia prettamente estivo lo troveremo anche prossimamente) e infine il fucsia.

Giovanna Battaglia @bat_gio via Instagram
Giovanna Battaglia @bat_gio via Instagram
Camila Coelho
Camila Coelho via Instagram
Christian Dior via vogue.it
Christian Dior via vogue.it
Valentino via vogue.it
Valentino via vogue.it
Valentino via vogue.it
Valentino via vogue.it

2. Il denim, questo mito intramontabile: a differenza delle tendenze passate di cui vi avevo parlato in un precedente post, ora si indossa in tonalità scure, anzi molto scure, senza effetti used, senza tagli e senza applicazioni. Si consolida il total denim, in parte visto in precedenza, ma soprattutto il pezzo forte sarà la tuta o meglio il tutone in jeans!

3. Il piumino: ma come? Ovvio che si utilizzi d’inverno! Sì, il piumino ovviamente non mancherà nei nostri guardaroba ma dovrà essere oversize, bombatissimo e super morbido; negli outfit invernali però avrà una nuova anima: si abbina ad abiti eleganti, longuette e tacchi. Si vedano le collezioni di Balenciaga, Jil Sander e Dolce e Gabbana. Un tocco di eleganza anche con i piumini con reverse bordato di pelliccia.

Dolce e Gabbana
Dolce e Gabbana

IMG_2710

 

4. Grande ritorno del Principe Di Galles: senza dubbio una delle novità più forti della stagione. Giacche, gonne, pantaloni e capispalla, questo tessuto così elegante ma anche altrettanto informale nelle collezioni autunno-inverno 2017 sicuramente lo avremo già adocchiato nelle boutique e senz’altro ci riconquisterà.

@lolariostyle via Instagram
@lolariostyle via Instagram
Chiara Ferragni via Instagram
Chiara Ferragni via Instagram

4. Le camicie: ancora oversize, ancora lunghissime.

5. La pelliccia e il peluche: ma mi raccomando, pelliccia rigorosamente eco! Spazio anche a borse morbidissime, copricapi pelosi, cappotti e scarpe… molto cool! Caldi caldi in inverno sarà proprio un piacere indossarli nella stagione più fredda.

Marc Jacobs
Marc Jacobs
Dsquared 2 via Getty Images
Dsquared 2 via Getty Images
Elie Saab via stylosophy.it
Elie Saab via stylosophy.it

6. Il tailleur: rigorosamente di taglio maschile e quindi con i pantaloni. Nelle prossime stagioni fredde sarà un must have da tenere nell’armadio o da rispolverare se l’avevate già. Con un tacco esprimerà il massimo della femminilità e dell’eleganza.

7. Il marsupio: new entry nei nostri outfit. Da indossare al livello della cinta o attaccato alla cintura o a mano portato come una handbag, il marsupio sarà una delle novità delle prossime stagioni fredde. Must have quello di Gucci che sta spopolando tra le fashion trenders.

Anna Romanova
Anna Romanova via Instagram

8. I pois: c’è chi li odia e chi li ama, io non li disdegno. Se non esagerati imprimono all’outfit raffinatezza ed eleganza, come i pois neri su sfondo bianco o viceversa, oppure un divertente effetto ottico come quello proposto da Emporio Armani, o super luccicanti come gli abiti di Saint Laurent.

Caroline Daur @carodaur via Instagram
Caroline Daur @carodaur via Instagram
Emporio Armani via elle.it
Emporio Armani via elle.it
Saint Laurent via elle.it
Saint Laurent via elle.it

9. Molto in voga saranno inoltre le stampe e i ricami: fantasie a quadri effetto plaid, tartan, a fiori, leopardate e, udite udite… le stampe “tappeto”, quelle che ricordano i vecchi tappeti barocchi, ricamati.

Bottega Veneta
Bottega Veneta
Christian Dior via vogue.it
Christian Dior via vogue.it
Christian Dior via vogue.it
Christian Dior via vogue.it

Pronte per la nuova stagione?

#staychic
LINDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *